• Deutsch
  • English
  • Español
  • Français
  • Italiano
  • Kiswahili
  • Português
  • Русский
  • العربية
  • 中文

1. Benvenuto all'indagine su salute e sicurezza degli operatori sanitari nel COVID-19

Caro collega, Questa indagine ha lo scopo di identificare i rischi occupazionali più frequenti per la salute e la sicurezza degli operatori sanitari e le misure per la prevenzione di tali rischi nel contesto dell'attuale pandemia di Malattia Infettiva da Coronavirus (COVID-19). In questa indagine siamo interessati alla salute e alla sicurezza di tutti gli operatori sanitari - tutte le persone impegnate nella promozione, protezione o nel miglioramento della salute della popolazione. Sono inclusi gli operatori sanitari direttamente coinvolti nella cura del paziente, sia in regime di ricovero che presso il proprio domicilio, in strutture pubbliche e private; sono inoltre inclusi gli operatori delle pratiche mediche e paramediche, gli operatori di supporto, compreso il personale amministrativo e dirigenziale, gli autisti delle ambulanze, i lavoratori della sanità pubblica e territoriale, e altri. Questa indagine si rivolge a operatori sanitari, manager e medici che forniscono servizi per la protezione della salute e la sicurezza dei lavoratori nelle strutture sanitarie. I risultati saranno utilizzati per informare e sensibilizzare a tutti i livelli, con l'obiettivo di migliorare la protezione della salute e la sicurezza degli operatori sanitari, nella risposta al COVID-19 attualmente in corso. L'indagine è stata sviluppata da un gruppo internazionale di esperti riuniti dall'Organizzazione Mondiale della Sanità e dall'Organizzazione Internazionale del Lavoro e richiede circa 7 minuti per essere completata. Le sue risposte sono strettamente confidenziali e i dati ricavati saranno elaborati e analizzati in modo da non poter essere associati alla sua identità.
0 di 13 risposte
 

T